BIO

Moreno Marchetti

Official Website

MORENO MARCHETTI

 

NATO 12.GENNAIO.1978 A JERZU (OG)

 

DISCIPLINE: Getto del peso; lancio del disco; giavellotto

 

SOCIETA' : G.S.P.D. (Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa)

 

UOMO - SOLDATO - ATLETA

Da ragazzo semplice che ero e dopo aver realizzato il mio sogno d'infanzia ovvero indossare la divisa come soldato professionista servendo il Paese in vari teatri operativi nel mondo, e nel giro di pochi istanti mi sono ritrovato proiettato in un mondo di disagio e difficoltà, sempre attivo al livello agonistico, ho sempre praticato sport a livello agonistico dal calcio al calcio a 5 al basket ecc.. d'improvviso tutto finisce poiche nel Dicembre 2010 son stato vittima di un terribile incidente stradale a bordo della mia auto lungo la strada provinciale Pedemontana tra Siliqua e Uta (Cagliari) e in seguito a questo incidente ho subito l amputazione transtibiale, perdendo entrambi i piedi e metà tibia.

 

Dopo un periodo di iniziale di difficoltà, di sforzi sia fisici e sia mentali, al termine della terapia riabilitativa dove ho dovuto imparare nuovamente a camminare, a stare in piedi autonomamente con delle protesi in carbonio e ho deciso di proseguire individualmente un percorso di mantenimento sia fisico sia mentale attraverso l'attivita fisica, nel particolare l'atletica leggera che con la pratica e grazie alla mia tenacia è diventata una passione. Iscrittomi nell'Associazione sportiva “A.S.D.A.O” con cui ho iniziato il mio percorso di atleta e seguito a livello atletico e tecnico all'Amsicora da Francesco Tumatis tecnico specialista nei lanci ho iniziato a cogliere le prime soddisfazioni, i primi risultati in gara sono stati nel maggio 2013 a Grosseto durante i Campionati Paralimpici Assoluti Italiani, dove sia nel GETTO DEL PESO e sia nel LANCIO DEL DISCO ho ottenuto 2 medaglie di bronzo, in seguito ci sono state altre gare di minore importanza e altrettante medaglie, e in ognuna di queste gare ho sempre espresso sempre il massimo impegno. Oggi faccio parte del "GRUPPO SPORTIVO PARALIMPICO DELLA DIFESA" (G.S.P.D.) con cui ho partecipato nel settembre 2014 agli INVICTUS GAMES a Londra (Regno Unito) fortemente volute dal Principe Harry, e sono state classificate le prime paralimpiadi militari della storia, Ad oggi sono pluri primatista italiano nei lanci per la mia categoria e sono stato campione italiano assoluto nel giavellotto e nel disco e nel peso. Per me è un sogno realizzato potermi rimettere in gioco, sia a livello agonistico ma sopratutto a livello personale. gli obiettivi che mi sono imposto è continuare a superare i record che mi separano dalle grandi manifestazioni sportive mondiali.

 

dal 2016 faccio anche parte di una società di sitting volley (CAGLIARI VOLLEYBALL) a Cagliari cosi da completare anche il mio bisogno di far parte di un team per poter acccrescere la mia esperienza sportiva.